loader image

Quanto costa esattamente creare un sito web?

Prezzo per creare un sito web

Proviamo a stimare il costo per la creazione di un sito web: 100? 500? o forse 5.000? La difficoltà di questa domanda non è solo la sua generalità. Il problema è che la risposta corretta è: “tutto quanto sopra”.

Chiedere quanto costa realizzare un sito web è come voler sapere quanto costa un’auto. La risposta varia molto a seconda di a chi chiedete e anche quanto quella persona sappia di automobili.

Quello che vi assicuriamo è che noi di CreaUnSitoWeb conosciamo i siti web: ne abbiamo di nostri e aiutiamo le persone a crearne di nuovi da oltre 4 anni.

A partire da questa esperienza, in questo articolo, suddividerò i costi per la creazione e la manutenzione di un sito web; in questo modo potete decidere se vale la pena realizzarlo da voi stessi, se siete più interessati a farlo fare a un programmatore o se preferite utilizzare uno sviluppatore web.

So che potreste preferire che vi dica i prezzi per fare un sito web e nient’altro, ma vi consiglio di leggere prima i concetti che vi accenno qui sotto, vi aiuteranno a sapere in quale fascia di prezzo vi muoverete nel vostro caso specifico.

Guida passo a passo per comprendere quanto costa creare un sito web:

In questa prima sezione vi spieghiamo i concetti di base sui costi dei siti web, che vi aiuteranno anche a comprendere le diverse possibilità che avete.

Quanto costa creare un sito web?

Perché creare un sito web costa:

Cominciamo dalle basi. Ci sono quattro elementi di cui ogni sito web ha bisogno per esistere:

  • Linee di codice: non importa se avete ordinato il sito web da un programmatore o se utilizzate un programma per crearlo voi stessi: il vostro sito web sarà fatto di linee di codice. Alcuni linguaggi di programmazione per le pagine web sono HTML e CSS, JavaScript o Python, tra gli altri. Il lavoro di uno sviluppatore web è quello di usarli correttamente per ottenere il web che si desidera.
  • Tempo: la programmazione può richiedere ore o mesi. Dipenderà molto dal design della pagina web (cioè dove si collocano i menu, quali colori scegliere, ecc.) e dalla sua complessità (ne parleremo più avanti). Inoltre, ci vuole tempo per creare e aggiornare i contenuti, nonché per risolvere eventuali bug e problemi di sicurezza.
  • Web hosting: Il vostro codice di programmazione (cioè il vostro sito web) deve essere in un luogo dove le persone possano consultarlo. Questi siti sono i server, che sono fondamentalmente lo spazio su disco che un’azienda permette di utilizzare per un canone mensile o annuale. In un certo senso, è come affittare uno spazio per la propria “casa” su internet.
  • Nome di dominio: ora che il vostro sito web ha un posto dove “vivere” su Internet, avrà bisogno di una porta per l’accesso delle persone. Questo è il tuo nome di dominio, cioè l’indirizzo che digiti per raggiungere il sito web (qualcosa come “webname.com”). Alcuni domini sono più preziosi di altri; ad esempio, Cars.com ha venduto per ben 872 milioni di dollari (articolo in inglese). Pertanto, la prima cosa che dovete decidere è quanto tempo volete passare regolarmente sul vostro sito web. Il valore del vostro tempo influenzerà notevolmente il prezzo che vorrete pagare per la creazione di un sito web.

In cosa basarsi per i prezzi dei siti web?

Guardare il rapporto temporale:

Ora che sapete che un sito web deve essere programmato, cosa che richiede tempo e denaro, ecco che arriva il primo incrocio, e una delle decisioni più importanti che prenderete fin dall’inizio:

decidere se volete creare e mantenere il sito web da soli o farlo fare a un programmatore.

È possibile scegliere tra tre percorsi principali:

  • Farlo da soli (“Voglio imparare a programmare tutto da solo”): Grande! Avrete il pieno controllo del vostro sito web. È vero che ci vorrà molto tempo e non avrai nessuno che ti aiuti (senza supporto), ma a lungo andare potresti risparmiare.
  • Assumete un programmatore (“Non voglio avere niente a che fare con la programmazione o il design”): dovrete assumere uno sviluppatore che vi aiuti a progettare il sito web e a prepararlo. Non è necessariamente la soluzione più veloce, ma è certamente un altro modo per avere il controllo totale sul vostro sito web; anche se è l’opzione di gran lunga più costosa.

  • Creatore del web (“Non voglio programmare, ma non mi dispiace imparare a fare le cose da solo”): Gli sviluppatori web ottengono un buon equilibrio tra tempo, denaro e sforzo. Il codice è già pre-programmato e non resta che personalizzare il design e il contenuto. Ma ci sono molti tipi di sviluppatori web, quindi spiegherò le diverse opzioni in seguito.

Buono è che, se si vuole imparare a programmare, ci sono molti ottimi corsi su internet, molti dei quali gratuiti; ma vale la pena spendere un po’ di tempo per informarsi prima e per sapere quale linguaggio di programmazione vi sarà più utile, alcuni diventano di moda e poi scompaiono (qualcuno si ricorda cos’era Flash?) e altri possono essere utili per altre cose diverse, come ad esempio programmare applicazioni e videogiochi.

Anche se decidete di assumere un programmatore per la creazione del vostro sito web, è comunque molto utile avere un’idea chiara di come volete che esso sia. Il programmatore non sarà in grado di leggervi la mente, quindi vi suggerisco di fare qualche ricerca e di cercare esempi di siti web che assomiglino a quello che volete.

Infine, la composizione del sito web dovrebbe idealmente essere pensata da un designer professionista, dato che a volte sorgono piccoli problemi quando i programmatori vengono coinvolti nella progettazione; come potete immaginare, questo è un costo aggiuntivo.

Valutare la complessità di realizzazione del vostro sito web:

La scelta del percorso da seguire, tra quelli citati nella sezione precedente, sarà fortemente influenzata dal tipo di sito web che si vuole creare, che può essere semplice

 o complesso quanto si vuole. Ora vi spiegherò quattro concetti principali che credo vi aiuteranno a stimare quanto tempo, fatica e denaro potrebbero servirvi per concretizzare il vostro sito web:

  • Comportamento: cosa è in grado di fare il sito web. La cosa più semplice sarebbe quella di visualizzare il testo e di avere dei link che portano ad altre pagine (per esempio, un traduttore potrebbe voler visualizzare degli esempi del suo lavoro). Questo è sufficiente per la maggior parte delle persone ed è molto facile da creare. All’altro estremo, potrebbe essere necessaria un’applicazione completa, come un comparatore di volo che utilizza un’API e tutti i tipi di strumenti interattivi complessi.

  • Contenuto: Anche in questo caso, il vostro sito web potrebbe semplicemente mostrare alcune frasi sul vostro piccolo negozio di quartiere oppure potrebbe essere un’esperienza multimediale completa con video, riproduzione audio e strumenti di realtà aumentata – perché no!

  • Design: anche una pagina di base che mostra solo testo può avere un design molto curato, se è quello che stai cercando. È possibile utilizzare font personalizzati, uno schermo che carica in qualche modo speciale, un menu animato, ecc. Infatti, sareste sorpresi di quanto possa essere difficile programmare una pagina web che abbia un aspetto minimalista, semplice e piacevole.

  • Livelli di navigazione: mentre un sito web semplice sarà costituito solo da una landing page con l’URL principale, i siti web più complessi avranno bisogno di diversi sottodomini in cui strutturare e organizzare tutti i contenuti.

    Tuttavia, solo perché un sito web sembra semplice, non significa che sia stato veloce o economico da realizzare. Ad esempio, il design di Wikipedia.org non è molto elaborato, ma l’enorme quantità di contenuti che ha e i molti livelli di navigazione lo rendono costoso da mantenere ogni anno per milioni di euro.

    Un sito come isitmonday.today (“è lunedì oggi?”), apparentemente molto semplice, quasi senza contenuti e con un design non complicato, ha dietro di sé uno script intelligente che controlla la data, quindi ha chiaramente bisogno di un codice personalizzato.

    Vediamo ora un esempio del contrario: un sito web di una barberia creato con WordPress. E’ collegato a Instagram, ha integrato i video (pubblicati su YouTube), un modulo di prenotazione online e anche una piccola sezione di vendita online. Se avessero assunto un programmatore per crearlo qualche anno fa, gli sarebbe costato tra i 2.500 e i 5.000 euro.

  • Consulenza professionale: la complessità di creazione un sito web di solito deve essere un equilibrio tra le funzionalità che possiede e l’esperienza dell’utente. Volete che i vostri utenti trovino le cose e interagiscano con il vostro sito web nel modo più semplice possibile, quindi cercate di scegliere l’opzione più semplice possibile.

Comprendere i costi degli sviluppatori web:

Che siano freelance o che lavorino in un’agenzia, gli sviluppatori web possono offrire prezzi molto diversi.

Di solito possono essere assunti:

  • Per orario: Pagato in base alla quantità di lavoro svolto dal programmatore. È adatto per i miglioramenti e i cambiamenti specifici che possono verificarsi. Può variare da 20 a 150 all’ora, a seconda delle conoscenze e dell’esperienza del programmatore. La realizzazione di un sito web potrebbe richiedere tra le 50 e le 300 ore, a seconda della complessità.

  • Per progetto: si ordina, ad esempio, l’intero sito web. Per darvi un’idea, il prezzo potrebbe costare circa 500 euro – 5.000 euro. Dovrete assicurarvi che il codice vi appartenga, nel caso abbiate bisogno di apportare modifiche in seguito e cercate anche di far includere nel budget qualche revisione nel caso in cui ci sia qualcosa che non va bene.

Per darvi un’idea, vi do i tempi approssimativi necessari per programmare un sito web personalizzato:

  • Pre-pianificazione: circa 2 giorni (16 ore). Il programmatore vi chiederà informazioni su ciò di cui avete bisogno e commenterà le diverse idee.
  • Ottenere risorse: cercherà esempi e gli strumenti giusti. Forse altri 3 giorni (24 ore).
  • Programmazione stessa: mettiamoci una settimana per un piccolo progetto (40 ore).
  • Test: 2 o 3 giorni per assicurarsi che tutto funzioni bene (16 – 24 ore).

Il tutto per pagine web di medie dimensioni e non molto complesse.

Si vede che può essere molto costoso creare un sito web. Un’altra opzione è quella di chiedere ai vostri conoscenti e vedere se qualcuno che conoscete può aiutarvi, ma assicuratevi di non fidarvi solo di qualcuno: abbiamo sentito parlare di situazioni in cui le persone hanno assunto parenti e amici e tutto è finito in un enorme litigio.

Un'ultima parola su quanto costa creare un sito web:

In realtà, le differenze sembrano ancora più ampie di prima perché come abbiamo visto, realizzare un sito web può costare da 1 euro a… beh, quello che vuoi.

Se c’è, tuttavia, un’idea che si deve tenere presente, in questo ampio articolo, è che anche se i costi per dar vita a dei siti web variano molto non dovrebbe essere difficile da capire il perché.

Spero che questa guida vi aiuti a decidere quanto ha senso spendere e cosa aspettarvi in cambio!

Sito web creato

“Finora il nostro sito web è stato molto utile, grazie a questo le persone possono visualizzare facilmente tutti i nostri prodotti e prezzi”.

Green Life Stores

RapidHardware

“Il design del nostro sito web è stato ideale per la nostra azienda, il servizio e la consulenza sono stati perfetti”.

Rapid Hardware

DropElectronic

“Super raccomandata. Siamo una società di vendita di gadget e il nostro sito web è stato una soluzione per questi tempi di crisi”.

Drop Electronic

creare il tuo sito web
Creazione del tuo sito web giuridico a poco prezzo

“La pubblicità è creativa e la consegna del prodotto è stata veloce, forniscono un servizio eccellente”.

Todo Tutela

“Il design del nostro sito web è molto bello e completo. Ci è piaciuta la sezione dei prodotti del negozio, molto ben organizzata, proprio quando ci serviva”.

Stop Llantas

“Siamo un’azienda nutrizionale e la nostra idea è stata resa possibile grazie a CreaUnSitoWeb. Li raccomando”.

Consigli Nutrizionali

Hai un'idea per un sito web online?

Contattaci!

Ogni idea per un sito web online è unica, per questo CreaUnSitoWeb realizza per te un preventivo GRATIS a seconda delle tue necessità

Supporto 24 ore su 24!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su